Scuole Shiatsu FISIEO e la struttura CSDO


Scuole Shiatsu FISIEO

La scuola shiatsu CSDO di Cisternino (Brindisi, Puglia) segue le indicazioni della Federazione Italiana Shiatsu insegnanti e operatori, dettate dal programma formativo triennale condiviso dalle scuole Shiatsu FISIEO.

La FISIEO è una delle più importanti e rappresentative associazioni europee del settore e riunisce Scuole di Shiatsu di stile diverso, all’interno di un unico progetto didattico-formativo.

La FISIEO dispone di un corpo docente formato da alcune centinaia di insegnanti che, avendo già un ineccepibile curriculum come operatori esperti, hanno poi sotenuto uno specifico training formativo per ottenere l’abilitazione all’insegnamento.
Gli insegnanti mantengono inoltre costante il proprio standard professionale attraverso corsi di aggiornamento annuali.
La FISIEO associa solo Scuole il cui Responsabile Didattico possa documentare almeno 10 anni di attività nel campo dello Shiatsu come Operatore e come Insegnante.

I corsi Formativi per Operatori Shiatsu di una Scuola riconosciuta dalla FISIEO prevedono l’obbligo per lo studente di almeno:

  • 3 anni di frequenza per un minimo di 650 ore di insegnamento frontale
  • 150 trattamenti didattici autocertificati
  • 15 trattamenti Professionali ricevuti da un Operatore Professionista
  • superamento dell’esame finale

Lo scopo delle scuole shiatsu FISIEO

Le scuole shiatsu in Italia, affiliate FISIEO, nascono con l’impegno dei tanti che si sono dedicati all’uso delle tecniche shiatsu negli ultimi 40 anni.
Nelle scuole shiatsu FISIEO si insegnano e mettono in pratica le tecniche shiatsu sia originali che quelle attuali evolutesi con la cultura dell’occidente e l’esperienza maturata dalle diverse tipologie di utenti, intesi sia come fruitori dei trattamenti shiatsu sia come studenti. Gli studenti delle scuole shiatsu FISIEO, che hanno finito la formazione e passato l’esame scolastico, hanno accesso diretto agli esami di Federazione per ottenere l’iscrizione al Registro Operatori Shiatsu (ROS). I docenti sono aiutati nelle attività dalla formazione continua dal progetto educis, un cammino di insegnamento integrale e complessivamente difforme da quello offerto agli operatori, incentrato sul metodo di insegnamento e i programmi di formazione.